Gesù sui social network: convegno a Bergamo su Chiesa e internet

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Giugno 2014 12:57 | Ultimo aggiornamento: 20 Giugno 2014 13:00
Gesù sui social network: convegno a Bergamo su Chiesa e internet

Deospace, il primo social network cattolico

BERGAMO – La Chiesa al tempo dei social network. A Bergamo il 20 giugno alle 17:30 il settimanale online della diocesi locale, Santalessandro, ne discuterà in un incontro dal titolo “La Chiesa, internet e i social network”.

Il convegno prenderà spunto da una frase di papa Francesco: “Internet è un dono di Dio”. Proprio su impulso del pontefice è nato il primo social network cattolico “Deospace”: si tratta di un primo tentativo di digitalizzare l’opera della Chiesa, dopo anni in cui le iniziative sono state limitate e gestite solo a livello locale, da singole comunità.

Ultimamente, però, è aumentata l’attenzione verso internet e in particolare verso i social network, Twitter e Facebook su tutti, da parte della Chiesa. A Bergamo ci si interrogherà su quello che potrebbe essere un “cyber-cristianesimo”. Ci si domanderà che cosa può fare per superare il gap che si è creato in questi anni in particolare con le generazioni più giovani e quali strategie possono essere messe in atto anche a livello diocesano per creare un vero network, che dal mondo virtuale possa portare un effetto virtuoso in quello reale.

Ospite dell’incontro saranno Antonio Giudici, presidente di Bergamo Editoriale, il vescovo di Bergamo, Francesco Beschi, padre Giacomo Costa, direttore di Aggiornamenti sociali, don Antonio Sciortino, direttore di Famiglia Cristiana. Introduce e coordina Giorgio Gandola, direttore de L’Eco di Bergamo. Ampio spazio sarà offerto al dibattito e le conclusioni sono affidate al direttore del Santalessandro monsignor Alberto Carrara.