Giappone, dà fuoco alla casa con la sua famiglia dentro

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 luglio 2015 13:00 | Ultimo aggiornamento: 6 luglio 2015 13:00
(foto d'archivio)

(foto d’archivio)

ROMA – Ha dato fuoco alla casa con la sua famiglia dentro. Un uomo, Kenichiro Suemuneun ufficiale di marina quarantenne, è stato arrestato oggi, lunedì 6 luglio, in Giappone dopo che quattro dei suoi otto figli sono stati trovati morti nella loro abitazione devastata da un incendio.

Tutto è successo a Kitsuki, una città della prefettura di Ōita, nel sud del Giappone. Le vittime avevano 14, 9, 7 e 5 anni. Una bambina più piccola, di tre anni, è stata portata in ospedale, ma non sarebbe in pericolo di vita.