India, nuovo stupro: ragazza violentata sull’autobus

Pubblicato il 13 Gennaio 2013 14:14 | Ultimo aggiornamento: 13 Gennaio 2013 14:18

NEW DELHI – Sei uomini sono stati arrestati nel nord dell’India per lo stupro di una passeggera di una corriera, a un mese dal caso di New Delhi in cui una ragazza morì per le sevizie subite su un autobus. La vittima, una 29enne, era salita su una corriera nel Punjab per raggiungere casa dei suoceri quando è stata sequestrata dall’autista che l’ha portata in auto in una casa alla periferia di Amristar dove è stata violentata a turno da lui e altri cinque uomini.

Sabato mattina gli aguzzini hanno accompagnata la giovane a casa dei suoceri, in un vicino villaggio. Si sta cercando un settimo sospetto che sarebbe complice del branco.L’aggressione ricorda da vicino quella del 16 dicembre a una studentessa di New Delhi, un caso che ha suscitato un’ondata di proteste in tutta l’India e per il quale cinque uomini sono sotto processo.