Cronaca Mondo

Papa Francesco ai nuovi cardinali: “Evitare intrighi e cordate”

Papa Francesco ai nuovi cardinali: "Evitare intrighi e cordate"CITTA’ DEL VATICANO – “Evitiamo tutti e aiutiamoci a vicenda ad evitare abitudini e comportamenti di corte: intrighi, chiacchiere, cordate, favoritismi, preferenze“, ha detto il Papa ai nuovi cardinali. “Il nostro linguaggio sia quello del Vangelo: ‘sì, sì; no, no’; i nostri atteggiamenti quelli delle Beatitudini, e la nostra via quella della santità”.

“Amiamo coloro che ci sono ostili – ha esortato papa Francesco – benediciamo chi sparla di noi; salutiamo con un sorriso chi forse non lo merita; non aspiriamo a farci valere, ma opponiamo la mitezza alla prepotenza; dimentichiamo le umiliazioni subite”. “Lasciamoci sempre guidare dallo Spirito di Cristo – ha aggiunto -, che ha sacrificato sé stesso sulla croce, perché possiamo essere canali in cui scorre la sua carità. Questo è l’atteggiamento, questa dev’essere la condotta di un Cardinale”.

 

To Top