Stuprata e bruciata a 12 anni, padre: Cercherò giustizia fino a ultimo respiro

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 gennaio 2014 17:16 | Ultimo aggiornamento: 3 gennaio 2014 17:16

stuproLONDRA – La giustizia. Una giustizia che il papà della ragazza indiana di 12 anni prima stuprata e poi bruciata viva cercherà fino alla fine dei suoi giorni.

“Fino al mio ultimo respiro, l’unico obiettivo della mia vita d’ora in poi è che sia fatta giustizia”  dice alla Bbc il padre della giovane indiana stuprata per due volte da un gruppo di giovani nei pressi di Calcutta e poi bruciata viva.  La madre della ragazza ha inoltre rivelato la disperata richiesta della figlia: “Assicuratevi che chi mi ha fatto questo venga impiccato”.