Thailandia, 4 ragazzini sono fuori dalla grotta. Soccorsi sospesi per almeno 10 ore

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 luglio 2018 17:40 | Ultimo aggiornamento: 9 luglio 2018 8:05
Thailandia, in salvo i primi due ragazzini: fuori dalla grotta, stanno bene

Thailandia, primi due ragazzini in salvo fuori dalla grotta: stanno bene

ROMA – I soccorritori hanno salvato quattro dei 12 ragazzini intrappolati nella grotta di Tham Luang in Thailandia. Le operazioni sono state più rapide del previsto, ma adesso ci vorranno altre 10-20 ore per preparare una nuova spedizione. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Gli altri otto ragazzini e il loro allenatore verranno tirati fuori nella giornata di domani, sempre se le condizioni meteo lo consentiranno. I primi quattro ragazzi sono in buone condizioni, tre di loro sono stati trasportati in ospedale in elicottero.

Ai 12 ragazzi intrappolati nella grotta del nord della Thailandia dal 23 giugno sono stati dati, in previsione dello sforzo per uscire dalla cava iniziato oggi e portato a termine per quattro di loro, “cibo altamente digeribile e altamente energetico, con abbastanza di minerali”. Lo ha spiegato il comandante dei Seal della marina thailandese coinvolta nelle operazioni di salvataggio, Arpakom Yookongdaew. Gelatine con una elevata concentrazione di calorie e paracetamolo sono state incluse nelle razioni di cibo che sono state fatte loro avere.

“Oggi siamo andati più veloci di quanto non avevamo previsto”, ha affermato Narongsak Osotthanakorn, il governatore della provincia del nord della Thailandia in cui sono in corso le operazioni per il salvataggio dei ragazzi intrappolati nella grotta e responsabile delle operazioni. Tre ragazzi sono stati portati in elicottero all’ospedale e uno in autoambulanza, ha precisato. I soccorritori hanno ora bisogno di 10-20 ore prima di poter riprendere le operazioni, ha aggiunto in una conferenza stampa.