Chiamano figli Hitler e Razza Ariana. Intervengono i servizi sociali

Di Daniela Lauria
Pubblicato il 27 ottobre 2011 18:13 | Ultimo aggiornamento: 27 ottobre 2011 20:13

NEW JERSEY – Adolf Hitler e JoyceLynn Aryan Nation sono i nomi che una coppia americana ha dato ai propri figli. I servizi sociali, contrariati, sono intervenuti per dare i piccoli in affidamento.

E’ quanto accaduto a una coppia americana originaria del New Jersey che si è vista sottrarre i due figli tre anni fa con la sola motivazione dell’eccezionalità del nome. Ora, però, il giudice potrebbe dare ragione ai genitori perché l’attribuzione di un nome particolare, anche se legato ad un personaggio storico negativo come Adolf Hitler, non sarebbe un motivo sufficiente per sottrarre i minori ai genitori naturali.

Tutto è cominciato nel 2008 quando la signora Campbell aveva richiesto ad una pasticceria una torta di compleanno con il nome del figlio, Adolf Hitler. Le autorità si sono precipitate a casa della donna dove hanno scoperto che anche l’altra figlia aveva un nome insolito. Tempestiva è stata la decisione dei servizi sociali di portare via i bambini e darli in affidamento. Tra le motivazioni del provvedimento non era menzionato alcun comportamento lesivo nei confronti dei figli.

A dicembre si riunirà la corte per deliberare sul caso e potrebbe ribaltare la decisione presa dai servizi sociali, permettendo ai bambini di rientrare a casa loro.