Uber, boom per la app dei taxi neri: vale 18,2 miliardi di dollari

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Giugno 2014 - 20:43 OLTRE 6 MESI FA
Uber, boom per la app dei taxi neri: vale 18,2 miliardi di dollari

Uber, boom per la app dei taxi neri: vale 18,2 miliardi di dollari

NEW YORK – Uber vale 18,2 miliardi di dollari: la app dei taxi neri ha raccolto un miliardo e duecento milioni in più nell’ultima raccolta fondi, diventando così una delle società private che valgono di più al mondo e battendo un altro sito internet tra i più quotati, quello di Airbnb, dedicato agli hotel e alle case in affitto, valutato 10 miliardi di dollari.

Così in meno di un anno la valutazione della startup di San Francisco si è quadruplicata. Merito degli investimenti di Fidelity Investments, che ha versato circa 425 milioni di dollari, Wellington Management, con i suoi 209 milioni, e l’ormai noto anche in Italia fondo BlackRock, con 175 milioni, ma anche Summit Partners, Kleiner Perkins Caufield & Byers, Google Ventures e Menlo Ventures.

Questa valutazione oltre ogni aspettativa testimonia, secondo gli analisti, una trasformazione profonda nel mondo del trasporto pubblico, cambiato grazie alle nuove tecnologie (smartphone compresi) e alla sharing economy. Una nuova realtà a cui prima o poi anche i taxisti di Milano e non solo dovranno arrendersi.