Bara buttata vicino ai cassonetti dei rifiuti, ma che l’avevano comprata a fare? FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Novembre 2021 8:35 | Ultimo aggiornamento: 8 Novembre 2021 8:35
Bara buttata vicino ai cassonetti dei rifiuti, ma che l'avevano comprata a fare? FOTO

Bara buttata vicino ai cassonetti dei rifiuti, ma che l’avevano comprata a fare? FOTO ANSA

Sta facendo il giro dei social una foto che arriva da Vercelli: si tratta dell’immagine di una bara vuota accanto ai cassonetti dei rifiuti di vetro e plastica. E’ la scoperta scioccante fatta ieri mattina al rione Isola di Vercelli. L’immagine, postata su Facebook dall’ex vice sindaco e membro del Cda della multiutility Atena Antonio Prencipe, ha fatto rapidamente il giro del web suscitando sdegno e preoccupazione per il livello di degrado raggiunto.

La bara tra i cassonetti ritirata come un rifiuto qualsiasi

La cassa da morto è stata ritirata da una camionetta di Asm Vercelli tra lo stupore degli addetti al ritiro dei rifiuti. “L’altro giorno mi chiedevo quanta inciviltà c’è ancora – ha scritto Prencipe nel suo post di Facebook – con questa di stamattina ho finito le domande”. La bara è rimasta nell’isola ecologica per due ore circa prima di essere rimossa. Sono in corso le indagini per risalire agli autori del gesto. 

Ma chi è che ha una bara in casa da buttare?

Oltre al degrado, ci mancherebbe, sorge anche un’altra questione: chi è che in casa ha una bara da buttare? Molte persone, anzi diciamo alcune persone, la comprano prima che un parente muoia. Alcuni anche per loro stessi. Poi chiaramente qualcuno muore e la bara viene utilizzata. Ma se invece qualcuno la butta, cosa sarà mai successo? Una guarigione miracolosa, un doppione, un regalo inaspettato da una vecchia zia, l’uscita di un nuovo modello? Vallo a sapere.