Benito Mussolini, striscione di Azione Frontale sul Gra di Roma e incisione Dux a Villa Santa Maria (Chieti) FOTO

di redazione Blit
Pubblicato il 29 Luglio 2019 12:46 | Ultimo aggiornamento: 29 Luglio 2019 12:46
Azione Frontale

Nella foto Twitter, la scritta di Azione Frontale sul Gra di Roma

ROMA  –  Blitz neofascista di Azione Frontale nella notte tra domenica e lunedì sul Grande raccordo anulare di Roma. I militanti, in occasione dell’anniversario della nascita di Benito Mussolini, hanno esposto uno striscione all’altezza dell’uscita Casilina con sopra scritto: “La storia ti ha dato ragione, buon compleanno Duce”. La foto è stata pubblicata su Twitter dal leader di Azione Frontale Ernesto Moroni. 

Nelle stesse ore un omaggio simile è ricomparso sul costone della montagna a Villa Santa Maria, in provincia di Chieti: qui è infatti apparsa la scritta Dux. A denunciare per primo su Facebook lʼaccaduto è stato il deputato del Pd Camillo DʼAlessandro, che ha presentato unʼinterrogazione a Salvini.

L’incisione nel costone roccioso che sovrasta l’abitato risale agli anni Quaranta, ma è tornata alla luce nell’ambito di un intervento che l’amministrazione comunale guidata dal riconfermato sindaco Giuseppe Finamore sta portando avanti dal 2015 con fondi comunali e una spesa complessiva di 50mila euro per realizzare proprio su quel costone, percorsi di arrampicata.

“Quella incisione è sempre stata lì, a fine anni ’90 era stata coperta dalla polvere dei lavori di messa in sicurezza del costone, costati 3 miliardi e mezzo di lire, ma le piogge acide l’avevano già in parte ripulita”, ha spiegato il sindaco di Villa Santa Maria: “Noi abbiamo un progetto di valorizzazione turistica per realizzare 52 vie di risalita per arrampicata su quella parete: dovevano essere ripuliti i cespugli, i rami ed è stata ripulita anche la scritta. Io non ho nessuna intenzione di ricoprirla, è sempre stata là, noi siamo cresciuti con quella scritta che non inneggia a niente, è una scritta che c’era, e se serve da attrattiva per far venire gente nel mio paese va benissimo”. (Fonti: Ansa, Twitter)

dux

Nella foto Facebook, la scritta a Villa Santa Maria (Chieti)