Grillo ironizza su Renzi: “Hanno bussato alla porta, non c’era nessuno! Era lui”

Pubblicato il 3 settembre 2012 16:26 | Ultimo aggiornamento: 3 settembre 2012 16:27

Il tweet di Beppe Grillo

ROMA – “Hanno bussato alla porta e non c’era nessuno: era Matteo Renzi”. Beppe Grillo ironizza così sul sindaco di Firenze pubblicando su Twitter un’immagine di Renzi accompagnata da una scritta che richiama una celebre frase di Fortebraccio riproposta anche da Roberto Benigni: “Una grossa auto blu si fermò davanti all’entrata del palazzo. L’autista corse a spalancare la porta posteriore destra. Non ne scese nessuno. Era Nicolazzi”.

Uno dei più critici nei riguardi di Grillo è stato proprio Matteo Renzi, mattatore alla festa del Pd al Campovolo di Reggio Emilia. “Per trasformarlo in un fenomeno da baraccone – aveva arringato dal palco il sindaco di Firenze – basta fare tre cose: dimezzare il numero dei parlamentari, eliminare i vitalizi e tagliare gli stipendi ai consiglieri regionali”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other