Cile imbratta spogliatoio Perù: “Rispetto per i campioni”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Ottobre 2015 - 16:25 OLTRE 6 MESI FA

LIMA (PERU’) – L’antica rivalità tra Cile e Perù va ben oltre il calcio. Ma ogni volta che le due nazionali si trovano di fronte, nel Clasico del Pacifico, l’odio si amplifica. In campo e fuori (guarda il video dello sciamano che fa il rito contro Sanchez).

Così è stato anche martedì 13 ottobre quando il Perù è stato battuto in casa per 3-4 dal Cile. Un risultato che mancava da 30 anni e che si somma alla vittoria del Cile nella semifinale dell’ultima Copa America.

Tweet, sfottò di rito e video su YouTube per sbeffeggiare l’avversario evidentemente non erano abbastanza. Così, prima di prendere l’aereo che li avrebbe riportati in Cile, Sanchez e compagni hanno voluto lasciare un ultimo regalo, marchiando con un pennarello rosso la parete dello spogliatoio: “Abbiate rispetto, perché da qui sono passati i campioni d’America”.

Il Perù l’ha presa malissimo tanto che i media locali hanno gridato allo scandalo definendo i cileni irrispettosi e maleducati.

Cile imbratta spogliatoio Perù: "Rispetto per i campioni d'America"

Cile imbratta spogliatoio Perù: “Rispetto per i campioni d’America”