Classifica redditi: Pino Torinese regina d’Italia. Milano più ricca di Roma

Pubblicato il 16 Maggio 2012 10:22 | Ultimo aggiornamento: 16 Maggio 2012 11:58

ROMA – La città più ricca d’Italia è Pino Torinese, e a Milano ci sono più ricchi che a Roma: lo dice il rapporto del Ministero delle Finanze, stilato in base alle dichiarazioni dei redditi del 2010, presentate nel 2011. Al secondo posto c’è un altro paese della provincia di Torino, Fiano, così come “torinese” è anche la terza posizione, occupata da Baldissero.

A Roma i contribuenti con reddito oltre i 100 mila euro l’anno sono 45.995, mentre a Milano sono 37.151. Ma se consideriamo il totale della popolazione, a Milano i super ricchi sono il 4,77%, mentre a Roma la percentuale scende al 3,06%.

Meno redditi oltre i 100 mila euro invece in altre grandi città italiane come Torino (10.766, pari al 2,08%) o Napoli (7.130, ossia  il 2,02%). In proporzione ci sono più ricchi a Bologna (2,77%) e a Firenze (2,49%).

A Roma (256.102), Milano (132.013) e Genova (75.065) la maggior parte dei contribuenti è nella fascia di reddito fra 20 e 26mila euro. A Torino e Napoli, invece, la fascia di reddito più numerosa è quella compresa fra 15 e 20mila euro, rispettivamente con 109.606 e 63.740 contribuenti.

Tra i capoluoghi di provincia, il più povero è Campobasso (1,24% di contribuenti oltre i 100 mila euro). La città più povera d’Italia è invece Torre di Ruggiero (provincia di Catanzaro): su 292 contribuenti, 200 dichiarano meno di 20 mila euro annui.

(Infografico Corriere della Sera)

Clicca sulla foto per vedere la mappa dei redditi dei capoluoghi italiani