Polizia scambia ombrello con spada samurai: panico su treno

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Dicembre 2015 13:01 | Ultimo aggiornamento: 9 Dicembre 2015 13:03

LONDRA – Hanno scambiato un ombrello per una spada da samurai e hanno fermato il treno affollato temendo il peggio. E’ accaduto alla stazione Deptford di Londra il 7 dicembre e ha dare l’allarme alla polizia sono stati gli stessi passeggeri, ancora sotto shock dall’aggressione alla metro Leytonstone in cui un uomo inneggiando alla Siria ha tentato di sgozzare 3 persone.

Protagonista della vicenda è Ray Brown, un ragazzo di 22 anni che era a bordo del treno. Il Daily Mail scrive che il giovane era salito sul treno per andare a lavoro, portando con sé il suo ombrello. Il suo “errore” è stato avere un ombrello originale, con il manico che ricorda quello di una spada da samurai. Un dettaglio che non è passato inosservato tra i passeggeri del treno, ancora scossi dalla brutale aggressione di sabato 5 dicembre nella metro alla stazione di Leytonstone.

Gli altri viaggiatori, allarmati, hanno così chiamato la polizia e 6 agenti sono stati allertati e hanno fermato il treno, per verificare cosa stesse accadendo. Brown allora è stato raggiunto dagli agenti che hanno controllato la situazione e constatato che l’uomo non era un problema per gli altri passeggeri. Solo allora il treno, dopo 10 minuti di stop, è potuto ripartire.

A raccontare quanto accaduto su Twitter è stato lo stesso Brown, in cui posta una foto con il suo ombrello-spada che ha raggiunto oltre 5mila mi piace e 6mila retweet con scritto:

“La polizia ha appena fermato per 10 minuti il mio treno in stazione perché pensavano che il mio ombrello fosse una spada da samurai”.