Detroit. Ragazzi con pistola sorpresi da Google Street View: lì morì Ziya Turner

Pubblicato il 25 settembre 2012 9:14 | Ultimo aggiornamento: 25 settembre 2012 9:19

DETROIT – Un gruppo di ragazzi è stato fotografato in una strada di Detroit con una pistola in mano dalle telecamere di Google Street View. Non si tratta certo di un reato, in Michigan la legge consente il libero possesso di armi, ma un dubbio si è insinuato tra gli utenti del web. La casa con i mattoni gialli è nella stessa via in cui è stata trovata morta una bimba di un anno e mezzo, Ziya Turner. Nessun indizio e nessun indagato furono trovati per quella tragica morte.

La bimba fu trovata morta in un armadio a muro nella casa della nonna. Ora, scrive il sito americano Cbs, alcuni utenti hanno individuato quella foto al 18800 di Brinker Avenue e si chiedono se la Street View di Google non possa diventare un modo per trovare indizi sulla morte di Ziya. La Abc ha comunque sottolineato che la foto non prova nulla e che non ci sono collegamenti evidenti tra i ragazzi armati e la morte della bimba nella Detroit che sembra confermare la sua immagine di città violenta.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other