Spagna, 700 migranti assaltano frontiera Melilla: 140 la attraversano (foto)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Maggio 2014 10:18 | Ultimo aggiornamento: 2 Maggio 2014 10:21

MELILLA – Circa 700 migranti africani hanno tentato di attraversare la frontiera spagnola di Melilla, sulla costa orientale del Marocco, il 1° maggio. Solo 140 sono riusciti ad attraversarla, mentre centinaia di persone sono state bloccate e arrestate.

Le autorità di Melilla hanno dichiarato:

“Circa 700 immigrati hanno tentato di entrare nel territorio nazionale e 140 ci sono riusciti”.

I migranti sono arrivati in due ondate, la prima da 500 persone all’alba e la seconda da 200 persone nella tarda mattinata, hanno preso d’assalto la triplice recinzione alta sette metri della frontiera e la polizia ha tentato di bloccarli. In totale, sono state arrestate 669 persone e ci sono stati 20 feriti.

Melilla e l’altra enclave spagnola di Ceuta, nel nord del Marocco, sono le uniche due frontiere terrestri tra l’Africa e l’Europa e la pressione migratoria si è intensificata dall’inizio dell’anno.

Il 18 marzo, 500 clandestini erano riusciti ad attraversare il confine, il numero più grande dal 2005.

(Foto LaPresse)