Tania Laura Egitto ai funerali di Nicole tiene la bara bianca su ginocchia FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Febbraio 2015 17:38 | Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio 2015 18:58

MASCALUCIA (CATANIA) – La piccola bara bianca in braccio e poi sulle ginocchia: Tania Laura Egitto non è riuscita a staccarsi da quel che resta della sua piccola Nicole. Ai funerali della neonata il piccolo feretro è rimasto lì, vicino a lei, davanti all’altare della chiesa di San Vito Martire a Mascalucia (Catania).

Nicole è morta l’11 febbraio, nata morta ma nonostante questo trasferita in ambulanza a Ragusa dopo che l’unità di terapia intensiva neonatale (Utin) degli ospedali di Catania era rimasta senza posti letto disponibili. La chiesa era gremita di gente. Accanto a Tania Laura Egitto, il marito e padre di Nicole, Andrea Di Pietro, che ha aiutato la madre a portare la piccola bara bianca.

(Foto Ansa)