Yahya El Jabaly è nato senza volto: donna conosciuta su Fb gli paga l’intervento FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 settembre 2014 12:51 | Ultimo aggiornamento: 29 settembre 2014 12:51

CASABLANCA (MAROCCO) – Yahya El Jabaly ha tre anni ed è nato senza occhi e con un vistoso buco al posto del naso. La sua condizione è molto rara e grave e nonostante ciò, il piccolo è riuscito a sopravvivere. Yahya vive in Marocco e non riesce a svolgere una vita come quella di tutti i suoi coetanei: il piccolo non riesce a parlare e tutte le volte che esce di casa è costretto a farlo a volto coperto per evitare i commenti dei passanti.

I genitori non potevano permettersi di pagare un’operazione tanto complicata e costosa, così il padre ha voluto raccontare la storia del piccolo su Facebook chiedendo alla rete un aiuto: “Voglio solo che mio figlio sia come gli altri bambini, che possa giocare e avere una vita normale”.

Il papà è riuscito a raggiungere il suo scopo: Fatima Baraka, una donna di Melbourne, ha letto l’appello e commossa ha deciso di aiutare questa famiglia. La donna ha offerto ospitalità in Australia alla famiglia e si è messa in contatto con un chirurgo che si è detto disponibile a operare il piccolo Yahya. A dicembre avverrà il primo dei tanti interventi a cui Yahyasi dovrà sottoporre. Al termine della lunga trafila, mYahya potrà cominciare a parlare e ad avere una vita normale.

Yahya El Jabaly è nato senza volto: donna conosciuta su Facebook gli l'intervento FOTO

Yahya El Jabaly