Formula 1, Gp Cina, trionfo Verstappen, ha battuto anche il tabù Shanghai, Ferrari 4 e 5

di Enrico Pirondini
Pubblicato il 21 Aprile 2024 - 12:07
Formula 1, Gp Cina, trionfo Verstappen, ha battuto anche il tabù Shanghai, Ferrari 4 e 5

Formula 1, Gp Cina, trionfo Verstappen

Formula 1, Gp Cina, Max Verstappen ha vinto a Shanghai per la prima volta il GP Cina 2024 davanti da un favoloso Norris, pilota di giornata.

  • Le due Ferrari ai piedi del podio. hanno chiuso in quarta e quinta posizione.
  • Ovazioni per Zhou acclamato a fine gara da una folla in visibilio. Il cinese si è inginocchiato  davanti alle tribune e ha risposto al calore della folla con sapienza orientale. Un momento davvero commovente.

    GRIGLIA DI PARTENZA
    Prima fila tutta Red Bull .  È la 100esima partenza davanti, quinta di fila per Verstappen (vincitore della prima Sprint del Mondiale davanti ad Hamilton e Perez. Il Tulipano al via con accanto lo scudiero messicano. Alle loro spalle Alonso (3) e Norris. 4). Terza fila con Piastri (5) e Leclerc (6), in quarta fila Sainz (7 e Russell (8), in quinta  Hulkenberg (9) e la Sauber-Ferrari di Bottas (10). Sesta fila con Stroll (11) e Ricciardo (12) e settima con Ocon (13) e la Williams-Mercedes di Albon (14). Ultime tre file: Gasly (15), Zhou 16), Magnussen (17), Hamilton (18), Tsunoda (19), Sargeant (20).

    DOMINIO RED BULL
    Al via con la gomma media i primi 16 piloti, gli altri con la soft. Primi pit stop al nono Giro. Al 14esimo doppio pit stop Red Bull in 2.0 secondi per il messicano e 2.1 per Verstappen. Capolavoro. Al 20esimo Giro il Tulipano va al comando seguito da Norris e Leclerc. Si ritira Bottas per problemi alla batteria. Poi due safety car. Si ritirano anche Ricciardo e Tsunoda. Faticano le Ferrari con la gomma dura.

  • A metà gara c’è un trio in fuga (Verstappen,Norris, Perez) e dietro Leclerc e Sainz. Ultimi 10 giri, situazione immutata. Dietro le Ferrari incalzano Russel e Alonso. Ultimi cinque,  solito piazzamento. Stabili i distacchi, in evidenza un super Norris ; folla in delirio ad ogni passaggio dell’idolo Zhou su Sauber-Ferrari benché nelle retrovie. Vince Verstappen, secondo Norris, terzo Perez.

    ORDINE DI ARRIVO
    1. Verstappen, 2. Norris(+13.773), 3 Perez( +19.160), 4. Leclerc (+23.623),5. Sainz (+33.983), 6. Russel, 7. Alonso, 8. Piastri, 9. Hamilton, 10. Hulkenberg, 11. Ocon, 12. Albon, 13. Gasly, 14. Zhou, 15. Stroll.

    CLASSIFICA PILOTI
    1. Verstappen punti 102, 2. Perez 79, 3. Leclerc 71, 4. Sainz 65, 5. Norris 55, 6. Piastri 36, 7. Russel 32, 8. Alonso 31, 9. Hamilton 12, 10. Stroll 9, 11. Tsunoda 7.