Bonus incentivi auto, in Lombardia sconto arriverà a 18mila euro per un’elettrica

di redazione Blitz
Pubblicato il 23 Luglio 2020 17:38 | Ultimo aggiornamento: 23 Luglio 2020 17:38
auto elettrica foto ansa

Bonus incentivi auto, in Lombardia sconto arriverà a 18mila euro per un’elettrica (foto Ansa)

Bonus statale per rottamare l’auto, presto potrebbe sommarsene un secondo che verrà erogato direttamente dalla Regione Lombardia ai suoi abitanti.

Bonsu statale per comprare un’auto nuova a bassissime emissioni, ibride (quasi esclusivamente plug-in) ed elettriche al momento si aggira intorno ai 10mila euro.

I cittadini lombardi potrebbero prestissimo beneficiare però di un doppio sconto che verrebbe unito alla rottamazione di un’auto datata sia benzina, sia diesel, e che porterebbe ad un risparmio di 18mila euro.

I soldi dallo Stato e lo sconto concessionario

L’incentivo statale per le auto con emissioni di CO2 da 0 a 20 g/km è di 10mila euro con rottamazione (8.000 euro di ecobonus + 2.000 euro di sconto concessionario).

A scriverlo è il Corriere dello Sport: 6.500 euro senza rottamazione (5.500 euro di ecobonus + 1.000 euro di sconto concessionario).

Il prezzo massimo della vettura nuova deve essere però 61mila euro iva inclusa.

Per le vetture che emettono da 21 a 70 g/km di Co2 l’Ecobonus va da 6.500 euro con rottamazione (4.500 euro di ecobonus + 2.000 euro di sconto concessionario), 3.500 euro senza rottamazione (2.500 euro di ecobonus + 1.000 euro di sconto concessionario). 

Infine per le auto con emissioni di Co2 da 61 a 110 g/km l’incentivo è di 3.500 euro (1.500 euro di ecobonus + 2.000 euro di sconto concessionario) con rottamazione di usato di almeno 10 anni, 1.750 euro (750 di di ecobonus + 1.000 euro di sconto concessionario) senza rottamazione.

Prezzo massimo vettura nuova, in questo caso è fissato a 48.800 euro iva inclusa.

Soldi anche dalla Regione

Se a questi sconti sommiamo quelli che promette di offrire, fino ad esaurimento, la Regione Lombardia, si arriva ad un pacchetto enorme che si aggira intorno ai 18mila euro per un’auto elettrica.

In Lombardia, al momento i fondi non ci sono. La Regione ha però promesso che presto stanzierà nuovi soldi. 

Il vecchio bando regionale che ora dovebbe essere ricalcato, abbracciava tutte le rottamazioni ed era legato alla rottamazione obbligatoria di una auto benzina in classe Euro 2 o inferiore o Diesel Euro 5 o inferiore. 

Se si aquista un’auto elettrica, la Regione offriva un bonus da 8mila euro. 

Rottamando una vettura benzina in classe Euro 2 o inferiori e Diesel Euro 5 o inferiori, lo sconto teorico arriverebbe a 18mila euro (fonte: Corriere dello Sport).