Formula 1, show della Ferrari di Leclerc: pole da applausi. Vettel solo nono

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Giugno 2019 17:09 | Ultimo aggiornamento: 29 Giugno 2019 17:09
Formula 1, show della Ferrari di Leclerc: pole da applausi. Vettel solo nono

Formula 1, show della Ferrari di Leclerc: pole da applausi. Vettel solo nono. Foto EPA/CHRISTIAN BRUNA

SPIELBERG – Show della Ferrari di Leclerc nelle qualifiche del gran premio d’Austria di Formula 1 ma la Rossa non può festeggiare del tutto perché Sebastian Vettel ha avuto dei problemi che l’hanno costretto a partire con il nono tempo. Charles Leclerc conquista la pole position del Gp d’Austria di F1. Il pilota della Ferrari ha chiuso le qualifiche in 1’03″003 davanti alla Mercedes del campione del mondo Lewis Hamilton e alla Red Bull di Max Verstappen. Quarta l’altra Mercedes di Bottas.

“La macchina mi ha dato sensazioni fantastiche, abbiamo fatto qualche cambio ed è andata bene. Ho guidato al limite e sono contento di aver riportato la Ferrari in pole”. Così Charles Leclerc, miglior tempo in qualifica del Gp d’Austria di F1, in programma domani. Le sue dichiarazioni sono riportate dall’Ansa.

“Per quello che abbiamo testato siamo contenti della scelta fatta con le gomme – ha aggiunto il monegasco – vediamo poi domani, ci sarà caldo dentro l’abitacolo, ma sarà molto caldo anche per la macchina e speriamo di fare un buon risultato”, conclude Leclerc che subito dopo aver tagliato il traguardo e preso la pole ha mandato via radio anche un pensiero allo sfortunato compagno di squadra Vettel (“Mi dispiace per la squadra e per quanto accaduto a Seb”) che non ha potuto prendere parte alla Q3 per un problema alla sua monoposto.

Formula 1, Austria: la griglia di partenza. Pole position per Leclerc.

1. Charles Leclerc (Ferrari) 2. Lewis Hamiton (Mercedes) 3. Max Verstappen (Red Bull) 4. Valtteri Bottas (Mercedes) 5. Lando Norris (McLaren) 6. Kimi Raikkonen (Alfa Romeo) 7. Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo) 8. Pierre Gasly (Red Bull) 9. Sebastian Vettel (Ferrari) 10. Kevin Magnussen (Haas) 11. Grosjean (Haas) 12. Albon (Toro Rosso) 13. Ricciardo (Renault) 14. Perez (Racing Point) 15. Stroll (Racing Point) 16. Russell (Williams) 17. Hulkenberg (Renault) 18. Kubica (Williams) 19. Sainz (McLaren) 20. Kvyat (Toro Rosso).