Sms erotici in Formula 1, Geri Halliwell perdona il marito e boss Redbull ma lo sceicco minaccia

di Maria Vittoria Prest
Pubblicato il 3 Marzo 2024 - 13:31
sms erotici in Formula 1, la moglie Spice Girl perdona il boss di Redbull ma lo sceicco minaccia,

Sms erotici in Formula 1, la moglie Spice Girl perdona il boss di Redbull ma lo sceicco minaccia

Sms ad alto contenuto intimo, altroché, ecco cos’erano i messaggi che Christian Horner, marito della ex Spice Girl Geri Halliwell e capo di Redbull mandava a una dipendente e rivelati nelle ultime ore. Scriveva di essere finito “fuori controllo”,  Spanx (diceva alla donna che sembrava “attraente” indossandoli) e selfie equivoci, la richiesta di un “selfie di Babbo Natale”, il tutto nonostante sia stato scagionato in un’indagine della Red Bull.

I messaggi sono trapelati nel paddock della F1, tra cui il presidente della FIA Mohamed ben Sulayem, l’amministratore delegato della F1 Stefano Domenicali, gli altri nove team leader della griglia e i media, con conversazioni private presumibilmente tra Horner e una persona anonima dettagliata all’interno. Non è chiaro se i presunti scambi facessero parte dell’indagine della Red Bull.

Né i proprietari americani della F1, Liberty Media, né il suo regolatore, la FIA, hanno visto il rapporto della Red Bull GmbH su Horner, che si ritiene sia lungo 150 pagine.

Una dichiarazione della Red Bull dopo aver scagionato Horner afferma: “La Red Bull è fiduciosa che l’indagine sia stata giusta, rigorosa e imparziale. Il rapporto dell’indagine è confidenziale e contiene informazioni private delle parti e di terzi che hanno collaborato all’indagine, pertanto non commenteremo ulteriormente per rispetto di tutti gli interessati. Red Bull continuerà a impegnarsi per soddisfare i più alti standard sul posto di lavoro”.

Tuttavia, il suo futuro alla guida della Red Bull F1 è ancora in serio dubbio, in mezzo a un notevole disagio tra la pletora di sponsor e partner della squadra. Il capo della FIA Mohammed Ben Sulayem ha ammesso che la questione in corso sta danneggiando l’immagine dello sport. Ben Sulayem ha dichiarato al Financial Times: “Sta danneggiando lo sport… È dannoso a livello umano”.

Eppure la moglie lo ha perdonato. Le ultime notizie dal circuito di Bahrein li danno sorridenti e mano nella mano come due adolescenti.

Ma torniamo allo scandalo. In un messaggio, Horner inizia chiedendo: “Posso fare una confessione?”. Descrive poi un viaggio su un jet privato a Dubai dove sostiene che la donna lo ha fatto uscire “fuori controllo”. Lei lo interrompe immaginando che dovesse andare in bagno. Lui conferma i suoi sospetti e dice che avrebbe preferito se lei fosse stata lì con lui. Horner assilla anche la donna per delle foto.

In un altro scambio, i due hanno una discussione innocente su una foto per un documento di viaggio. Horner poi scrive: “Potresti mandarmi una foto”, seguita da un’emoji con una faccia che fa l’occhiolino. Al che la dipendente chiese al suo capo come si sarebbe sentito se Geri avesse mandato un messaggio a qualcuno in quel modo.

Horner chiede anche ripetutamente alla donna – che lavora con lui al quartier generale della Red Bull a Milton Keynes – di cancellare la cronologia delle chat.

A quanto pare la donna si è stancata delle richieste del suo capo di foto e chat sexy, secondo il dossier di WhatsApp

La donna, che lavora con Horner nel quartier generale di Milton Keynes, squadra vincente, sembra stancarsi delle richieste del suo capo di foto e chat sexy, secondo il dossier WhatsApp trapelato.

Gli chiede di smetterla e in un messaggio gli chiede anche come si sentirebbe il padre se Geri si comportasse allo stesso modo con uno dei suoi collaboratori.

Secondo MailOnline lei è “molto scontenta” dell’esito dell’indagine interna che lo ha visto scagionato.

Una fonte anonima ha detto al Mail: “La mia reazione a tutto questo è che è disgustoso. Secondo le parole della Red Bull, Christian Horner è stato scagionato, ma penso che molte persone guardino quella risposta e non riescano a capire la verità.

“Ovviamente non si fermerà adesso a causa di queste fughe di notizie. Non ero a conoscenza dei messaggi prima che venissero ripresi dai media e non ho la minima idea di chi sia responsabile della fuga di notizie.”

Nonostante i messaggi bomba, Horner è sembrato impassibile questo pomeriggio mentre si trovava a bordo pista in Bahrein per un giro di prova in vista dell’apertura della stagione di F1 di domani.

Ma si ritiene che sia partito prima della fine delle prove per un incontro con il presidente della FIA Mohammed Ben Sulayem, ha riferito il corrispondente di Sky F1 Ted Kravitz.

Fonti vicine alla Spice Girl dicono che si è sentita “sollevata ed euforica” ​​quando il caso contro la sua Horner è stato respinto mercoledì.

Ginger Spice Geri ha sopportato tre settimane di tormento in cui si diceva fosse rimasta al fianco del suo uomo dopo essere stata lasciata in “fiumi di lacrime” quando scoppiò lo scandalo.

 Però, alla, fine, rivela il Mirror, Geri e Christian Horner camminano mano nella mano al Grand Prix mentre lei lo sostiene dopo lo scandalo sext
Geri Horner è stata fotografata al Gran Premio del Bahrein pochi giorni dopo che il marito, capo della Red Bull F1, Christian Horner, era stato accusato di “comportamento inappropriato” da un collega

Geri Horner è stata fotografata mentre sosteneva il marito Christian Horner in Bahrein, pochi giorni dopo che erano trapelati messaggi di natura sessuale presumibilmente inviati dal marito a una dipendente. La Spice Girl, 51 anni, ha dato prova di essere al fianco dell’uomo mentre è stata felicemente fotografata al suo fianco prima del Gran Premio del Bahrein oggi.

Geri ha sorriso mentre prendeva la mano del marito di nove anni mentre si facevano strada nel paddock prima della prima gara della stagione oggi sul circuito internazionale del Bahrein. Circolavano voci che Geri non sarebbe stata presente a seguito delle recenti accuse sul suo compagno, che è il padre di suo figlio Montague, di sette anni.

Tuttavia, vestita con il suo caratteristico bianco, la cantante diventata autrice ha dato un inconfondibile spettacolo di sostegno mentre sorrideva alle telecamere e prendeva affettuosamente la mano di Christian. Red Bull CE0 Christian è stato prosciolto questa settimana dall’accusa di cattiva condotta a seguito di un’indagine sulle accuse relative ai suoi rapporti con una dipendente di sesso femminile. Red Bull Austria, la società madre della squadra, ha dichiarato mercoledì in un comunicato che la denuncia è stata respinta.

“Il denunciante ha diritto di appello. La Red Bull è fiduciosa che l’indagine sia stata giusta, rigorosa e imparziale”, hanno aggiunto. Un portavoce ha confermato che il rapporto rimarrà confidenziale tra le persone coinvolte e i terzi che hanno collaborato alle indagini. Tuttavia, ore dopo, i messaggi presumibilmente inviati da Christian a una collega sono trapelati online e condivisi da migliaia di persone.

La fedele Geri era su un jet privato diretto nello stato del Golfo questo fine settimana quando i testi sono diventati pubblici. Una fonte ha detto al Mirror che il sandalo aveva “davvero messo a dura prova” la mamma e lei era impegnata in “colloqui di crisi” con il suo team su come rispondere.

Dopo febbrili speculazioni, oggi Geri e il suo tormentato marito, boss del Gran Premio, hanno dato un chiaro segno di unione per le telecamere in attesa. Dopo aver fatto un arrivo provocatorio, la coppia è stata vista intenta a conversare mentre trascorrevano del tempo insieme nella suite di ospitalità della Red Bull.