Lucio Battisti, le sue canzoni su Spotify e Apple Music. Famiglia contro, ma sui diritti non comanda più

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Luglio 2019 11:07 | Ultimo aggiornamento: 11 Luglio 2019 11:19
Lucio Battisti, le sue canzoni su Spotify e Apple Music. Famiglia contro, ma sui diritti non comanda più

Lucio Battisti, i suoi 12 album sbarcano su Spotify e Apple Music

ROMA – Il catalogo delle canzoni di Lucio Battisti è finalmente disponibile online. Gaetano Presti, liquidatore della società Edizioni Musicali Acqua Azzurra, ha comunicato alla Siae che i 12 album del repertorio di Battisti saranno distribuiti anche sulle piattaforme digitali tipo Spotify e Apple Music.

Cade così l’interdizione voluta in particolare dalla vedova del cantante, che fino a due anni fa aveva l’ultima parola sullo sfruttamento dei diritti: intendeva perseguire la volontà del marito opponendosi a qualsiasi “mercificazione a scopo di lucro” dell’opera del marito.

Con la gestione commissariale della società editrice è cambiato tutto, anche se la famiglia Battisti potrebbe fare ricorso. In rete, al momento, esistono solo cover e rifacimenti delle canzoni di Battisti spesso davvero poco professionali, oppure sono scaricate illegalmente e postate su Youtube. 

“Lo scorso settembre era comparso – segnala il Corriere.it che ha diffuso la notizia – un «Best of» su Spotify, Deezer e Amazon Music siglato da una misteriosa etichetta, la «Universal Digital Enterprises». Rimosso in poche ore: era un’operazione illecita”. (fonte Corriere.it)