Balotelli chiama Corona 50 al giorno: “Vuole essere me”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Gennaio 2013 11:53 | Ultimo aggiornamento: 30 Gennaio 2013 14:11
Balotelli-Manchester

Balotelli (LaPresse)

MILANO – Sky Uno ha mandato in onda un servizio su Fabrizio Corona dove , il re dei paparazzi, racconta la sua vita. A un certo punto, però, il cellulare di Corona suona e lui lo guarda inarcando un sopracciglio. Sorridendo, dice: “Questo è Balotelli, mi telefona cinquanta volte al giorno. E’ convinto di essere la mia reincarnazione. Un pazzo“.

Balotelli poche ore dopo torna nella sua Milano, quella che lo ha visto crescere in nerazzurro e protagonista della “movida”, firmando per il Milan un contratto fino al 2017.

Come riporta La Stampa, “l’ultima fotografia che resta incollata nel suo diario britannico è quella di un tifoso dello United che si slaccia i pantaloni e fa la pipì sulla sua prestigiosa Bentley. Miseria e grandezza, volgarità e ricchezza. In quello scatto c’è tutto, perché SuperMario è uno che spacca le folle. Lo odi o lo tolleri sperando che ti spalanchi le porte del Paradiso. Difficilmente lo ami. E del resto lui se ne frega di farsi amare, con una sola vera eccezione, Silvia, la sua mamma adottiva.”

“Quando lo presentarono a Manchester Noel Gallagher, stella degli Oasis, gridò invaso da un fiotto di compiaciuta euforia: “Dimenticatemi gente, la nuova rock star qui è Balotelli”. Ma lui, SuperMario sembrava già stanco, il collo rigido, gli occhi imbambolati e stanchi e una saudade precoce da italiano vero. Pensava a Milano, voleva la mamma, certo da sempre che in fondo sia lei e solo lei – l’adorabile Silvia del bacio tedesco – l’unico angelo di cui ha sempre avuto davvero bisogno.”