Robert Downey Jr compra casa a Milano, Donald Trump ci prova

Pubblicato il 11 luglio 2012 15:44 | Ultimo aggiornamento: 11 luglio 2012 15:44
robert downey jr

Robert Downey Jr (foto Lapresse)

MILANO – Robert Downey Jr ha comprato casa a Milano, Donald Trump ci avrebbe provato ma non c’è riuscito. Il Giorno ha dato la notizia (ripresa anche da altri siti, tra cui quello del Corriere della Sera) dei vip americani in cerca di un appartamento a Milano.

L’attore, che ha interpretato tra gli altri i personaggi di Iron Man e Sherlock Holmes, avrebbe speso circa 30 milioni di euro per un attico in piazza San Babila. Secondo le indiscrezioni, la compravendita sarebbe stata effettuata tramite la Proto Organization, agenzia che spesso media per conto dei vip americani in cerca di “affari immobiliari” in Italia. Ma dall’agenzia glissano.

Intanto i rumors che girano in città dicono che un altro riccone americano (i “bene informati” dicono Donald Trump) avrebbe tentato di comprare Casa Damiani. Il palazzo della famiglia di gioiellieri, sito in corso Magenta, non è stato però venduto. Sempre le stesse indiscrezioni hanno riferito anche il prezzo d’offerta: 20 milioni di euro.

Secondo quanto scrive il Corriere, tra i vip americani si starebbe diffondendo il trend di comprare casa a Milano, perché considerata la “capitale della moda”.