Ragazzi, fare sesso non compromette i risultati a scuola

Pubblicato il 15 Agosto 2010 20:32 | Ultimo aggiornamento: 4 Marzo 2015 16:06

Essere sessualmente attivi e bravi a scuola allo stesso tempo? Le ricerche dicono che si può. Anzi. Un nuovo studio spiega che i giovani che hanno una relazione non sottraggono tempo o energie allo studio.

La vita affettiva non si ripercuote neppure sul numero di presenze in classe.

I problemi iniziano quando il sesso è occasionale: rispetto ai loro coetanei ancora illibati, ragazzi e ragazze che hanno rapporti con partner diversi sono più soggetti a cali dell’attenzione e difficoltà nell’apprendimento.

Per cui, se si vuole andare bene a scuola le opzioni sono due: o restare soli o restare fedeli. Se preferite il sesso casuale, dimenticate Harvard.