Ilary Blasi, topless su Chi. Querela ritirata: “Scuse sono bastate” FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Dicembre 2014 18:27 | Ultimo aggiornamento: 10 Dicembre 2014 18:27

ROMA – Ilary Blasi ha ritirato la querela contro Chi per la foto in topless pubblicata sul settimanale diretta da Alfonso Signorini e dal giornalista Gabriele Parpiglia. La showgirl e moglie del calciatore Francesco Totti ha spiegato che le pubbliche scuse di Signorini sul settimanale, che aveva pubblicato le foto il 22 giugno 2011, sono bastate.

Il Gazzettino scrive:

“Signorini e Parpiglia, rinviati a giudizio nei mesi scorsi, erano imputati con l’accusa di interferenze illecite nella vita privata per aver diffuso «notizie e immagini concernenti la vita privata di Ilary Blasi, abusivamente ritratta all’interno della propria camera d’albergo».
L’udienza era in programma per oggi (10 dicembre, ndr) davanti alla seconda sezione penale del Tribunale di Milano, ma la decisione di Ilary Blasy di rimettere la querela ha fermato il procedimento.

L’articolo scritto da Parpiglia, dal titolo ‘Blasi & Totti – Lady topless’, era stato pubblicato il 22 giugno 2011, accompagnato da alcune foto ‘senza velì della conduttrice delle Iene, paparazzata mentre era in vacanza a Formentera, in Spagna, con il marito. Lo scorso aprile Signorini aveva rivolto, sulle pagine di ‘Chi’, le sue pubbliche scuse a Ilary Blasi per le fotografie pubblicate nel 2011 sul settimanale”.