Jessie Lunderby, la sexy guardia carceraria, posa per Playboy e viene licenziata

Pubblicato il 15 luglio 2010 18:30 | Ultimo aggiornamento: 17 luglio 2010 9:38

Il suo nome è Jessie Lunderby e attualmente è disoccupata. Faceva la guardia carceraria presso il Washington County Detention Center ma è stata licenziata per aver posato per Playboy lo scorso giugno come Cyberg Girl della settimana.

Lo sceriffo del dipartimento Tim Helder ha elencato in una lettera di licenziamento lunga tre pagine tutte le ragioni di una decisione così sofferta ma altrettanto inevitabile. Le azioni della ragazza avrebbero interferito con il lavoro della Contea di Washington e agitato i carcerati che non sapevano cosa si celasse dietro quella divisa.