Kim Kardashian: “Prego per Israele”. Polemiche su Twitter (foto)

Pubblicato il 19 Novembre 2012 11:37 | Ultimo aggiornamento: 19 Novembre 2012 11:39

(foto Twitter)

ROMA – Kim Kardashian torna a far discutere su Twitter, questa volta non per le sue foto o i suoi flirt, ma per un tweet pro Israele: “Prego per tutti in Israele”.

Dopo aver ricevuto in risposta minacce di morte e commenti offensivi Kim ha cercato di riparare scrivendo: “Prego per tutti in Palestina, e nel mondo”. Tweet che però è riuscito anche a peggiorare la situazione della diva americana.

Kim Kardashian si è poi scusata scrivendo un messaggio ai suoi fan: “Avrei dovutoprestare più attenzione. Il fatto è che, indipendentemente da religione e credo politico, ci sono innumerevoli persone innocenti coinvolte e prego per tutti loro”.