Pink senza veli per la Peta: “Preferisco essere nuda che indossare una pelliccia” FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 febbraio 2015 15:54 | Ultimo aggiornamento: 13 febbraio 2015 15:54

ROMA – La cantante Pink si spoglia per la Peta, l’organizzazione no-profit animalista americana. Il titolo dell’iniziativa è “preferisco essere nuda piuttosto che indossare una pelliccia”. Prima di lei, a questa iniziativa contro le pellicce avevano partecipato Eva Mendes, Alexandra Burke e moltissime altre celebritàtra cui l’italianissima Elisabetta Canalis. 

L’immagine nuda della cantante “ribelle”, capeggia su un cartellone pubblicitario di 27 metri a Times Square, New York, con il messaggio: “Sii a tuo agio con la tua pelle e lascia che gli animali si tengano la loro”. La cantante trentacinquenne ha ammesso al giornale ‘US Weekly’ di avere indossato in passato qualche pelliccia e di essersi pentita: “Mi sono ravveduta e ora le rigetto completamente. E spero che chi le mette possa ricevere un morso nel sedere dagli stessi animali che indossa sulle spalle”.

Pink senza veli per la Peta: "Preferisco essere nuda che indossare una pelliccia"

Pink senza veli per la Peta: “Preferisco essere nuda che indossare una pelliccia”