Sgozza il figlio di 16 mesi: “Me lo hanno detto le voci”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Maggio 2015 8:57 | Ultimo aggiornamento: 21 Maggio 2015 8:57
Sadie Jenkins

Sadie Jenkins

ROMA – “Andava fatto. Dovevo farlo. Le voci mi hanno detto che dovevo farlo” ha ripetuto, in tribunale, Sadie Jenkins, ventottenne di Cardiff che lo scorso anno ha ucciso il figlio di 16 mesi. Sadie Jenkins fu fermata dal compagno mentre stava per uccidere anche l’altro figlio di 7 anni.

Le perizie psichiatriche hanno attestato che nel momento del delitto la donna non era in sé, ma in uno stato di alterazione probabilmente dato dall’assunzione di anfetamine. Per questo Sadie Jenkins potrebbe avere degli sconti di pena per infermità mentale.