Elezioni in Spagna. Maggioranza assoluta per Rajoy del Partido Popular

Pubblicato il 20 Novembre 2011 20:24 | Ultimo aggiornamento: 21 Novembre 2011 8:28
Mariano Rajoy

Mariano Rajoy - Il nuovo premier spagnolo

MADRID – Il Partido Popular di Mariano Rajoy ha nettamente vinto le politiche anticipate spagnole con 181/185 seggi su 350 nel Congresso dei deputati, contro i 115/119 seggi secondo i primi exit poll resi pubblici dalla tv pubblica Rtve.

Secondo i primi exit poll Rajoy avrebbe ottenuto 43,5% dei voti contro il 30% dei socialisti di Rubalcaba. Una maggioranza assoluta nel prossimo parlamento spagnolo e i socialisti registrerebbero il peggior risultato dalla fine del franchismo.

Alle precedenti politiche del 2008 il Pp aveva ottenuto con il 39,9% dei voti 154 deputati, il Psoe con il 43,9%, 169 seggi.  Secondo l’exit poll di Rtve, dalle urne oggi arrivano al terzo posto in parlamento i nazionalisti moderati catalani di Ciu con 13/15 seggi (ne avevano 10 finora), davanti alla coalizione di sinistra Izquierda Unida (tra 9 e 11 deputati, contro i 2 del Congresso uscente).

Una grande novita’ della tornata elettorale e’ inoltre l’affermazione nei Paesi Baschi della sinistra radicale indipendentista con Amaiur, che entra in parlamento con 6/7 deputati, mentre perdono un seggio i nazionalisti baschi moderati di Pmv (4/5 invece di 6) e cresce anche il piccolo partito centrista Upyd di Rosa Diez, con 3/4 seggi invece di 1.

Gli indipendentisti baschi della sinistra radicale entrano nel parlamento di Madrid con la coalizione Amaiur secondo l’exit-poll della tv pubblica Rtve. Amaiur otterrebbe 6/7 seggi nel Congresso dei Deputati e diventerebbe la prima forza politica basca, davanti ai nazionalisti moderati del Pnv con 4-5 seggi. Il mese scorso l’Eta ha annunciato la fine della lotta armata, dopo oltre 40 anni di violenza e piu’ di 800 morti.

”Il cambio politico ha vinto in Spagna” ha affermato la responsabile della campagna del leader del Partido Popular Mariano Rajoy, Ana Mato, dopo la diffusione dei risultati dei primi exit poll.    Da domani, ha aggiunto, ”iniziera’ una nuova tappa nella quale il nostro unico obiettivo sara’ di sconfiggere la crisi e la disoccupazione”.    Centinaia di persone sono gia’ riunite davanti alla sede del Partido Popular in Calle Genova a Madrid dove nella notte e’ previsto che Rajoy si rivolga ai militanti.