Caso Pozzolo, ma chi è che ha sparato? Ci interessa ma forse non lo sapremo mai

di redazione politica
Pubblicato il 19 Febbraio 2024 - 09:39
pozzolo

Foto Ansa

Dalla notte di Capodanno almeno una volta a settimana ci si chiede: ma chi è che ha sparato quella sera con la pistola del deputato FdI Emanuele Pozzolo? Si tratta di un argomento che interessa e appassiona perché trovare un politico a cui è partito un colpo di pistola durante una festa, ferendo una persona, non è cronaca di tutti i giorni. Interessa e appassiona così tanto che forse non sapremo mai la verità e il tutto finirà nella rubrica dei “grandi misteri italiani”. Questo perché sabato sulla pistola sono state trovate tracce di Dna del caposcorta del sottosegretario Andrea Delmastro, presente anche lui alla festa. Passano due giorni e lo stesso caposcorta dice testualmente che la pistola “è sempre stata in mano a Pozzolo”. Dire che la pistola ha sparato da sola sarebbe troppo facile e populista, ma altre soluzioni per svelare il mistero al momento non ce ne sono. Quindi tanto vale un po’ di rassegnazione, la verità forse non la sapremo mai.