Chef Rubio contro Salvini: “Sfruttare una bambina per la campagna elettorale è aberrante”

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 Settembre 2019 11:27 | Ultimo aggiornamento: 16 Settembre 2019 11:27
Salvini bambina Bibbiano

Matteo Salvini con la piccola Greta sul palco di Pontida (Foto Ansa)

ROMA – Nuovo attacco di Chef Rubio a Matteo Salvini. Questa volta nel mirino del cuoco ex rugbista è finita la scelta del leader della Lega di far salire sul palco dello storico raduno leghista di Pontida la piccola Greta, una bambina coinvolta nel caso degli affidi illeciti a Bibbiano (Reggio Emilia). 

“Sfruttare una bambina per la tua ca*** di perenne campagna elettorale dannosa e infruttuosa, è qualcosa di aberrante e il fatto che tu lo faccia dimentico delle volte in cui hai lanciato figli altrui in pasto ai tuoi haters minus habentes, fa di te una persona spregevole”, ha scritto su Twitter Gabriele Rubini, vero nome del cuoco televisivo. 

Ma Chef Rubio non è stato l’unico ad attaccare l’ex ministro dell’Interno per l’uso politico della bambina: anche l’europarlamentare del Pd Carlo Calenda ha avuto parole dure: “Che gente siete voi della Lega per usare bambini su un palco? Ma i cosìddetti moderati della Lega non hanno nulla da dire su questo sconcio e sugli insulti a Gad Lerner. Tutti a testa china davanti a questo schifo? Siete senza onore”.

Fonte: Twitter