Decreto Covid, alla Camera passa la fiducia. 28 grillini non votano

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Settembre 2020 18:20 | Ultimo aggiornamento: 3 Settembre 2020 7:58
Decreto Covid, alla Camera passa la fiducia

Decreto Covid, alla Camera passa la fiducia. 28 grillini non votano (foto ANSA)

Con 276 voti a favore, 194 contrari e un’astensione il governo ha ottenuto la fiducia alla Camera e l’approvazione del decreto che proroga fino al 15 ottobre l’emergenza sanitaria.

Via libera della Camera (276 sì, 194 no e 1 astenuto) alla fiducia sul decreto di proroga dello stato di emergenza per il Covid-19 fino al 15 ottobre.

Il governo ha chiesto la fiducia a causa di un emendamento di circa 50 deputati M5s. I deputati chiedevano la soppressione della norma sui rinnovi degli incarichi dei vertici dei servizi segreti.

Decreto Covid, 28 grillini non votano

Sono 28 i deputati del Movimento 5 stelle che sono risultati assenti dal voto di fiducia. Voto sul disegno di legge di conversione del decreto Covid alla Camera.

Dai tabulati i nomi degli assenti tra i banchi del M5s sono: Iolanda Di Stasio, Yana Chiara Ehm, Giulia Grillo, Carmela Grippa, Marianna Iorio, Alvise Maniero, Maria Marzana, Paolo Nicolò Romano, Elisa Siragusa, Patrizia Terzoni, Leonardo Donno, Mattia Fantinati, Nicola Grimaldi, Niccolò Invidia, Stefania Mammì, Teresa Manzo, Carmelo Misiti, Francesco Sapia, Arianna Spessotto, Giorgio Trizzino, Vittoria Baldino, Pino Cabras, Maurizio Cattoi, Rino De Lorenzo, Francesca Businarolo, Emilio Carelli, Emanuela Corda, e Margherita Del Sesto.

Sono 33 in totale i deputati in missione, 15 di M5s. (fonte AGI)