Forza Italia 2.0 cammina sulle gambe dell’Esercito di Silvio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Giugno 2013 16:45 | Ultimo aggiornamento: 27 Giugno 2013 16:45
Forza Italia 2.0 cammina sulle gambe dell'Esercito di Silvio

Forza Italia 2.0 cammina sulle gambe dell’Esercito di Silvio

ROMA – Forza Italia? Risorgerà grazie all’Esercito di Silvio. Lo annuncia lo stesso Esercito in un post sul sito www.esercitodellaliberta.it dal titolo “La Rete Forza Italia 2.0”.

Dopo il pessimo risultato alle amministrative del Pdl, combinato con le sentenze di condanna contro Silvio Berlusconi (Processo Mediaset, Fassino-Consorte e Processo Ruby), c’è inquietudine nel partito del predellino. Partito al quale Berlusconi voleva già cambiare nome prima delle elezioni politiche, salvo poi ricredersi per ragioni di marketing politico.

Ma la difficile convivenza fra gli ex Forza Italia e gli ex An, che ha già originato due scissioni (Fli e Fratelli d’Italia), resta uno dei punti deboli del Pdl.

Non è notizia di oggi che Berlusconi coltivi il progetto di un ritorno a Forza Italia. Forse l’idea dell’Esercito della Libertà può essere un ballon d’essai in questa direzione. Ecco il testo del ballon d’essai:

Quando Simone Furlan insieme ad altri amici ha fondato e avviato l’Esercito di Silvio perseguiva due obiettivi.

Il primo era quello di raggruppare e organizzare i cittadini italiani che erano pronti ad esporre pubblicamente la propria lealtà, riconoscenza, passione ed ammirazione nei confronti di Silvio Berlusconi, senza se e senza ma.

Il secondo obiettivo era dare vita al sogno che inseguiamo tutti da molto tempo e che ci ha visti sempre protagonisti, ovvero rimettere in campo lo spirito, la passione e l’entusiasmo del 94 riprendendo il nome, la bandiera, l’inno che abbiamo amato e conserviamo nel cuore: Forza Italia.
È arrivato il momento che Forza Italia 2.0 parta dal basso, dai cittadini, dai pasdaran di Berlusconi e dell’Italia, pensionando tutti coloro che hanno esaurito la benzina, ovvero buona parte dei dirigenti locali e nazionali del PDL per i quali è arrivato il momento di dedicarsi ad altro.
Forza Italia 2.0 deve essere una forza di gioventù, impresa, merito, preparazione e libertà.

Tutti i “Reggimenti Territoriali” costituiti in Italia, oltre 400 di cui 260 già certificati e disponibili on line sul portale, diventeranno anche presidi territoriali di Forza Italia con l’obiettivo di raggiungere in brevissimo tempo la copertura di tutti i Comuni del Paese.

Stiamo costruendo una rete capillare di donne e uomini che hanno Forza Italia nel cuore, nel cervello e nella pancia che mettiamo a disposizione del Presidente Berlusconi e sulla quale potrà impiantare il nuovo progetto.

A tutti gli oltre 17 mila iscritti e 70 mila fans dell’Esercito di Silvio sarà chiesto di mettersi a disposizione del progetto e di occuparsi del proprio territorio anche per l’affermazione della nuova Forza Italia.

Il tour che Simone Furlan terrà in tutta Italia, a partire dal giorno 8 luglio, servirà a rafforzare e promuovere la struttura di difesa del Presidente Berlusconi e la rete di Forzisti della nuova generazione.

Presto in tutti i comuni d’Italia, Almeno su un balcone, sventoleranno insieme le bandiere dell’ Esercito di Silvio e di Forza Italia per un nuovo sogno italiano.

Il 14 Luglio, giorno simbolo di rivoluzione, prenderemo la nostra Bastiglia al grido di W Forza Italia.

Esercito di Silvio
Uff. stampa