M5S, duro ostruzionismo alla Camera contro il codice della strada

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 ottobre 2014 13:54 | Ultimo aggiornamento: 9 ottobre 2014 13:55
M5S, duro ostruzionismo alla Camera contro il codice della strada

M5S, duro ostruzionismo alla Camera contro il codice della strada

ROMA – Ostruzionismo duro e puro su tutto, anche sul codice della strada. I deputati del M5S hanno iniziato a fare ostruzionismo nell’Aula della Camera anche sulla delega per la riforma del codice della strada.

I deputati grillini hanno iniziato ad intervenire in dissenso dal gruppo sugli emendamenti al testo: il che dilata visibilmente i tempi di esame del provvedimento, una situazione simile a quella accaduta mercoledì al Senato. Ieri la legge sul lavoro, oggi il codice della strada.

“Starete in aula giorni e notti intere fino a che non capirete che siete dipendenti dei cittadini e avete l’obbligo di fare gli interessi dei cittadini, non dei boss, dei lobbisti, degli amici degli amici o di chi ha ridotto l’Italia un paese in macerie”. Lo scrive su Fb il deputato M5s Alessandro Di Battista spiegando la linea dell’ostruzionismo totale decisa dal M5s.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other