Primarie del Pd a Torino: votano in 53mila, per gli exit poll in testa Fassino

Pubblicato il 27 Febbraio 2011 20:52 | Ultimo aggiornamento: 27 Febbraio 2011 21:31
Piero Fassino

Piero Fassino

TORINO – I seggi delle primarie a Torino stanno per chiudersi. Secondo i primi exit poll, Piero Fassino sarebbe in vantaggio. Questi i risultati pubblicati sul sito di Tp che stima l’affluenza in almeno cinquantamila persone: Fassino 47-51%, Gariglio 24-28%, Passoni 14-18%, Curto 5%-8%, Viale 1-2%. Ora si attende lo spoglio ufficiale: le operazioni sono appena cominciate mentre in alcuni seggi ci sono ancora persone in coda per votare.

L’affluenza è stata record: sono 52.922 gli elettori che hanno votato nelle primarie di Torino per la scelta del candidato del Centrosinistra alla carica di sindaco del capoluogo piemontese. Il dato ufficiale dei votanti è stato reso noto dal Centro Operativo delle stesse primarie e si riferisce a tutti e 76 i seggi allestiti in citta’ e rimasti aperti dalle 8 alle 20. Si tratta del record di votanti in primarie a Torino: a quelle del 2009 i votanti erano stati 39.000; nel 2007 erano stati 36.000.

“Ero sicuro di una grande affluenza – dice Piero Fassino – in questa campagna ho registrato una grandissima simpatia e consenso. I cittadini sono più saggi di quelli che fanno le previsioni. E’ stata una campagna vera che ho condotto parlando di Torino ai torinesi e raccogliendo domande ed esigenze dei torinesi. Credo che se oggi come si sta verificando ci sarà una grande partecipazione questo farà bene al centrosinistra, a Torino e alla democrazia in generale”.

Soddisfazione per l’altissima partecipazione al voto delle primarie anche da parte del segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, e da Romano Prodi, nel corso di telefonate con Piero Fassino. Sia Bersani, sia Prodi, hanno sottolineato che l’alta affluenza alle urne ridà alle primarie il significato particolare di partecipazione. Bersani e Prodi, infine, hanno espresso le congratulazioni per la partecipazione di Torino alle primarie.