Afghanistan: Karzai abolirà lo “stupro” legalizzato

Pubblicato il 17 Aprile 2009 14:50 | Ultimo aggiornamento: 17 Aprile 2009 14:50

L’Afghanistan cambierà la legge che è stata definita una licenza di stupro all’interno del matrimonio fra gli sciiti, che rappresentano circa il 20% della nazione. Lo ha detto il presidente Hamid Karzai durante un’intervista alla Cnn, giovedì.

Karzai, che aveva firmato il provvedimento lo scorso mese, ha ammesso di non conoscere bene la legge in tutti i suoi articoli. Insieme al clero del paese modificherà il provvedimento in accordo con la Costituzione afghana e la Sharia (legge islamica).