MO: nuove case a Gerusalemme est. Gli Usa: “Profondamente delusi”

Pubblicato il 8 novembre 2010 20:17 | Ultimo aggiornamento: 8 novembre 2010 20:39

Gli Stati Uniti sono ”profondamente delusi” dall’annuncio della costruzione di 1300 case nella zona di Gerusalemme Est da parte di Israele. Lo ha detto il portavoce del Dipartimento di Stato, Philip Crowley.