Sondaggio Usa: per 64% governo colpevole della crisi

Pubblicato il 19 ottobre 2011 15:41 | Ultimo aggiornamento: 19 ottobre 2011 15:53

NEW YORK – Il governo e Washington sono i responsabili della debolezza economica. E' quanto emerge da un sondaggio Usa Today-Gallup, in base al quale il 64% degli americani ritiene Washington colpevole dell'attuale situazione a fronte di un 30% che punta il dito contro Wall Street. Il sondaggio e' stato condotto su un campione di 1.026 intervistati e ha un margine di errore di piu' o meno 3 punti percentuali. Solo il 19% degli intervistati si dichiara contrario a Occupy Wall Street. Il 39% degli interpellati e' favorevole a tasse piu' alte per i super ricchi.