Ungheria, nuovo governo guidato da Viktor Orban

Pubblicato il 29 maggio 2010 16:04 | Ultimo aggiornamento: 29 maggio 2010 20:36
Viktor-Orban

Viktor Orban

Il partito Fidesz è salito al governo conservatore ungherese, guidato da Viktor Orban. Il nuovo premier, eletto stamane in Parlamento con una maggioranza schiacciante, ha ringraziato i suoi sostenitori per la vittoria senza precedenti in Ungheria conseguita da Fidesz alle legislative di fine aprile.

Alle urne Orban, che è leader di Fidesz, aveva conquistato una maggioranza record di oltre i due terzi, ciò che gli ha consentito di formare un governo monocolore e gli assegna anche un potere costituente con cui potrà far passare in Parlamento tutte le leggi che vuole e anche modificare la Costituzione. Orban ha promesso cambiamenti radicali e chiesto la collaborazione di tutti, sulla base di un “contratto nazionale”.

Fra applausi e ovazioni, ha annunciato anche una resa dei conti con i governanti uscenti che “hanno rovinato il Paese” con una corruzione generalizzata. Comincia un’era nuova, sono finiti i vent’anni di divisioni, ha detto. E’ la prima volta che un premier, dopo il giuramento, va in piazza per chiedere consenso per la sua futura attività. Stando ai sondaggi, la popolarità di Orban è cresciuta ancora dopo le elezioni di un mese fa, arrivando al 63%.