Usa. Jay Carney nuovo capo ufficio stampa della Casa Bianca

Pubblicato il 28 Gennaio 2011 14:28 | Ultimo aggiornamento: 28 Gennaio 2011 14:28

Jay Carney

Jay Carney, ex-principale portavoce del vice-presidente Joe Biden, sarà il nuovo capo ufficio stampa della Casa Bianca, secondo quanto riferisce la Cnn citando fonti della Casa Bianca.

Carney, 45 anni, prenderà il posto di Robert Gibbs in una fase in cui gran parte dell’originario circolo ristretto dei principali collaboratori del presidente Barack Obama o ha lasciato la Casa Bianca o si accinge a recarsi a Chicago per preparare la campagna elettorale per la riconferma di Obama alle presidenziali del 2012.

Carney è stato scelto tra una rosa di cinque candidati, una dei quali, Karen Finney, ex- direttrice delle comunicazioni del Comitato Nazionale Democratico, ha detto di lui: ”Farà un ottimo lavoro, è rispettato, ha il giornalismo come backround ed il suo lavoro col vice-presidente Biden in polica interna ed estera sarà un grande risorsa nerl suo nuovo lavoro”.

La scelta di Carney, scrive la Cnn, ha suscitato un pò di risentimento tra gli altri candidati all’incarico. Il nuovo capo dell’ufficio stampa ha inoltre la reputazione di essere più rude e meno accomodante di Gibbs. Ma viene definito ”una creatura di Washington”, essendo stato in precedenza il capo dell’ufficio di corrispondenza della rivista Time nella capitale.

Come capo dell’ufficio stampa della Casa Bianca Carney sarà il più attivo portavoce del presidente Obama.