Aspettativa di vita? Dipende dai soldi: più sei ricco e più a lungo vivi

di redazione Blitz
Pubblicato il 20 febbraio 2018 6:40 | Ultimo aggiornamento: 19 febbraio 2018 21:44
L'aspettativa di vita è sempre più legata alla ricchezza

L’aspettativa di vita è sempre più legata alla ricchezza

LONDRA – Diventa sempre più marcato il divario di aspettativa di vita tra ricchi e poveri in tutto il mondo: secondo alcune nuove stime nel Regno Unito un ragazzo nato in un quartiere povero vivrà mediamente 8,4 anni in meno di uno nato in una zona abbiente. Un divario aumentato nel tempo, se si considera che era di 7,2 anni nel 2001.

Un nuovo importante studio ha rilevato che il divario si sta allargando anche per le ragazze: quelle povere nate quest’anno vivranno 5,8 anni in meno delle ragazze ricche, rispetto ai cinque anni stimati nel 2001.

I ricercatori sostengono che il crescente divario è “principalmente basato sul denaro” e quelli che vivono con pochi guadagni, moriranno più giovani dei coetanei ricchi.

Il report del Longevity Science Panel è destinato a far scattare l’allarme tra i ministri britannici poiché dimostra che gli sforzi per colmare il divario di aspettativa di vita non ottengono i risultati sperati.

Karen Dunnell, del Longevity Science Panel, ha sottolineato: “Morire prima perché sei è povero è il risultato più ingiusto. Dovremmo essere tutti preoccupati per il crescente divario nell’aspettativa di vita tra ricchi e poveri. Per evitare che il rischio diventi sempre più marcato, c’è bisogno di una migliore comprensione delle cause, seguite da iniziative politiche coordinate in materia di salute, lavoro, welfare, pensioni e alloggi, così da ottenere migliori risultati per tutti”.

Il report, che ha utilizzato cifre ufficiali per stimare il divario di aspettativa di vita, ha altresì scoperto che sta già avendo un impatto sull’attuale esistenza: un uomo di 60 anni che vive in una delle zone più povere potrebbe morire 5 anni prima, rispetto ai 4,1 anni del 2001. Una donna di 60 anni potrebbe morire 4,2 anni prima di una coetanea ricca. I tassi di mortalità sono drasticamente diminuiti per gli uomini più ricchi rispetto a quelli più poveri, accrescendo il divario. Il report afferma che con l’invecchiamento della popolazione, il divario nell’aspettativa di vita tra ricchi e poveri potrebbe ampliarsi ulteriormente.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other