MiraDry, il microonde che sconfigge il sudore e dura un anno

Pubblicato il 14 agosto 2012 23:13 | Ultimo aggiornamento: 14 agosto 2012 23:13

microonde_sudoreROMA – Un microonde che asciuga il sudore. L’invenzione arriva dagli Stati Uniti, dove è stato brevettato “MiraDry”, un aggeggio che consente di asciugare il fastidioso sudore attraverso le microonde. In gergo tecnico, serve a combattere l’iperidrosi.

L’oggetto è stato progettato nei laboratori della Miramar Labs. La Food and Drug Administration ha promosso il MiraDry, che poi da gennaio è stato messo sul mercato. Scrive il Wall Street Journal, che ha narrato la storia, che il 3% della popolazione mondiale soffre di iperidrosi.

Ma come funziona MiraDry? L’energia sprigionata dal dispositivo è in grado di distruggere da 22 mila a 30 mila ghiandole sudoripare delle ascelle. In questo modo, spiegano gli studiosi che hanno messo a punto l’oggetto, abbasserebbe la sudorazione dell’82%. L’effetto delle microonde durerebbe almeno un anno.

Attualmente per combattere l’iperidrosi il metodo più utilizzato è l’iniezione di una tossina botulinica. Cioè la stessa sostanza che viene usata nei trattamenti antirughe. Ma il suo effetto, assicurano gli esperti, dura molto poco: sicuramente molto meno dell’anno che dovrebbe durare MiraDry.