Narghilè, lo studio: “Fa male come 100 sigarette. Poi herpes, tubercolosi…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 febbraio 2014 16:44 | Ultimo aggiornamento: 24 febbraio 2014 16:44
Narghilè, come fumare 100 sigarette

Narghilè, come fumare 100 sigarette

MILANO – Equivale a fumare 100 sigarette e in più favorisce la diffusione di herpes, influenza e malattie respiratorie. L’organizzazione mondiale della Sanità stronca il narghilè, la “pipa d’acqua” araba che sta prendendo sempre più piede anche in occidente.

L’allarme arriva dalla studiosa Tracey E. Barnett dell’Università della Florida che ha pubblicato le sue non proprio confortanti conclusioni su una rivista specializzata. Il narghilè, insomma, non fa meno male del fumo tradizionale, anzi.

Tutto perché l’acqua non filtra nulla e chi fuma assume tutte le normali tossine del tabacco. Non solo: il tempo per cui si fuma è più lungo, tra  i 20 e gli 80 minuti: come fumare 100 sigarette.

Ma i rischi non finiscono qua. Ci sono tutti quelli legati al fumare in gruppo condividendo i bocchini. Rischi seri secondo la studiosa, che vanno dalla tubercolosi  all’herpes passando per alcune malattie respiratorie.