“Cellulari non aumentano rischio di cancro al cervello”

Pubblicato il 20 ottobre 2011 15:47 | Ultimo aggiornamento: 20 ottobre 2011 15:52

ROMA – Non c’e’ alcun legame tra l’uso dei telefonini e il rischio di tumori al cervello: e’ quanto emerge dallo studio che ha coinvolto 358.403 persone che utilizzano il cellulare, la cui salute e’ stata monitorata per una media di 18 anni. La ricerca e’ pubblicata sul British Medical Journal.

Lo studio, condotto da Patrizia Frei dell’istituto di Epidemiologia dei Tumori di Copenhagen, nel periodo 1990-2007 ha registrato 10.729 casi di tumore al cervello, senza rilevare differenze di rischio tra chi usa il telefonino da molti anni e chi non lo usa mai. Il risultato contraddice quello presentato nei mesi scorsi dall’Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro (Iarc), secondo il quale le onde radio emesse dai telefoni cellulari sono potenzialmente cancerogene.