Elon Musk, fondatore di Space X: “I robot dittatori-immortali vero pericolo per l’umanità”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 aprile 2018 6:42 | Ultimo aggiornamento: 6 aprile 2018 17:46
Elon Musk, fondatore di Space X: "I robot dittatori-immortali vero pericolo per l'umanità"

Elon Musk, fondatore di Space X: “I robot dittatori-immortali vero pericolo per l’umanità”

ROMA – Elon Musk, fondatore di Space X, tempo fa aveva paragonato i computer al male assoluto, è come “evocare il demonio”, e ora il geniale miliardario sostiene che la tecnologia rischia di creare robot leader immortali ai quali l’umanità non potrà mai sfuggire.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano e Ladyblitz in queste App per Android. Scaricate qui Blitz e qui Ladyblitz.

Musk ha rilasciato gli inquietanti commenti nel documentario “Do you trust this computer?”, vi fidate del computer=, di Chris Paine e presentato in anteprima a Los Angeles, in cui vengono esaminati i potenziali vantaggi e i pericoli dell’IA.
E Musk parla della possibilità, da incubo, che l’IA sviluppata da governi autoritari possa sopravvivere ai singoli leader. Ciò, dice Musk, creerà una struttura permanente di oppressione, “un dittatore immortale al quale non si potrà sfuggire”.

“È un tema molto importante”, ha detto a una folla presente all’anteprima, “influenzerà la nostra vita in modi che in questo momento non possiamo nemmeno immaginare”
Musk ha delineato la terribile previsione sull’intelligenza artificiale anche in un discorso ai dipendenti di una delle sue società, Neuralink, secondo Rolling Stone.

“C’è una possibilità dal 5 al 10% di sopravvivere a un’apocalisse robotica”.
In precedenza, ha sostenuto che è necessaria una regolamentazione dell’intelligenza artificiale poiche è un “rischio concreto per la sopravvivenza della razza umana”; le norme impedirebbero all’umanità di essere sconfitta dai computer o dalla “profonda intelligenza della rete”, che può avviare delle guerre manipolando le informazioni.
I governi, ha osservato Musk, devono avere una migliore comprensione della rapida evoluzione della tecnologia di intelligenza artificiale al fine di comprenderne appieno i rischi.