WhatsApp come alternativa agli SMS per ricevere i codici di verifica delle app

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Maggio 2019 13:07 | Ultimo aggiornamento: 2 Maggio 2019 13:07
WhatsApp SMS

WhatsApp come alternativa agli SMS per ricevere i codici di verifica delle app

ROMA – Facebook ha rilasciato ieri 1 maggio un nuovo software che consente agli sviluppatori di creare app in cui gli utenti possono scegliere di ricevere i loro codici di verifica tramite l’app WhatsApp installata sul proprio smartphone anziché tramite SMS.

Molte app infatti, scrive Tutto Android, offrono la possibilità di registrarsi utilizzando solo un numero di telefono in modo che l’applicazione confermi l’utente inviando un codice di verifica tramite SMS al numero fornito. Tuttavia, l’autenticazione tramite SMS non è sempre la preferita, ad esempio nei mercati emergenti come l’India, dove 200 milioni di persone utilizzano WhatsApp, oppure se non si dispone di SMS nel piano telefonico.

Una volta integrato in un’app per iOS o Android, il software di WhatsApp consente agli sviluppatori di offrire agli utenti la possibilità di ricevere il ​​loro codice di verifica sull’app di messaggistica anziché via SMS. Una possibilità per consentire alle persone di registrarsi rapidamente e accedere a app o siti web utilizzando solo un numero di telefono e l’email, senza necessità di alcuna password. (fonte TUTTO ANDROID)