WhatsApp, registrazione vocale automatica: utenti già stanchi?

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 giugno 2018 12:34 | Ultimo aggiornamento: 6 giugno 2018 12:34
WhatsApp, utenti già stanchi delle registrazioni vocali automatiche

WhatsApp, registrazione vocale automatica: utenti già stanchi?

ROMA – Le tanto attese registrazioni vocali automatiche avrebbero già stancato gli utenti di WhatsApp. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Sembra infatti che il recente aggiornamento della popolare chat, inizialmente molto atteso, non abbia dato i suoi frutti. Il motivo? Le lunghissime note vocali che ci ritroviamo ad ascoltare da parte dei nostri contatti.

A parlare dei limiti della recente novità introdotta da WhatsApp è il sito TecnoAndroidche spiega come siano stati apportati molti miglioramenti alla popolare app di messaggistica:

“Per chi se la fosse persa, o magari per chi non l’avesse ancora provata, la nuova funzione di cui parliamo è quella che permette la registrazione continua dei messaggi vocali senza la pressione costante sultasto microfono. Questo è sicuramente un modo per evitare di fare attenzione a non staccare il dito dallo smartphone perdendo così la registrazione.

Allo stesso tempo molti utenti dicono di essere già stufi di questa feature, dato che molti dei loro contatti approfitterebbero e inonderebbero di registrazioni vocali. Il problema è che molte di queste sarebbero veramente lunghissime e quindi aumenterebbero molto i tempi di conversazione. Forse c’è bisogno che le persone si abituino a questo nuovo fenomeno, anche perché risulta essere davvero una comodità.